Barbara D'Alba Superiore Monchiero
De Grote Hamersma
James Suckling
WinesCritic

Barbara D'Alba Superiore DOC

 14,95

“Il Barbera D’Alba è un vino da uve che crescono nei pressi del paese di Alba, in Piemonte. Negli ultimi anni questo vino ha ricevuto sempre più attenzioni in una regione dove predomina in particolare il Barolo”.

A proposito del vino

Azienda: Azienda Agricola Monchiero
Vino: Barbara D’Alba
Classificazione: DOC
Vitigno: Barbara
Regione/zona: Alba (Piemonte)
Tipologia: Vino rosso secco
Terreno: calcareo, sabbioso e argilloso
Vendemmia: 2019
Alcool: 14,5%
Chiusura: sughero
Temperatura di servizio: 15-17° C
Potenziale di lay-up: lungo, non sono ancora disponibili dati.
Contenuto: 0,75 l

Vinificazione

Le uve della Barbera D’Alba vengono raccolte a mano nella quarta settimana di settembre.

Colore

Rosso rubino con riflessi violacei.

Odore

Al naso, la Barbera D’Alba di Monchiero è intensa e delicata con note di lamponi e more.

Impressione gustativa

Caldo, pieno, sapido e armonico, dall’espressione rotonda, fine ed elegante.

Consiglio culinario

Si abbina egregiamente a formaggi leggeri (ad esempio regionali) ea piatti regionali come la pasta al tartufo ei tajarin di pasta.

Piatti vari con ravioli e funghi e tante carni come mucca, maiale e agnello.

Premi

De Grote Hamersma

De Grote Hamersma 8.5

James Suckling

James Suckling​ 92/100 punti

WinesCritic

Winescritic​ 92/100 punti

Note di degustazione

Il grande martello

“Nei vicoli bui, negli ombrosi negozi di liquori che non guardano da vicino, puoi ancora trovarli: bottiglie da due litri con tappi a vite, piene di barbera color ruggine a un prezzo economico.

Altrove, nella via dello shopping chic e nella casa d’aste signorile, nella cantina del milionario, c’è una barbera di colore viola, potente con l’alcol, con un aroma di molta quercia.

Qui lo sanno meglio. Barbera, questo è il vino di tutti i giorni, quindi non deve essere così elegante. Ma vogliamo bere qualcosa di delizioso ogni giorno. Quindi fanno il barbera come dovrebbe essere, e come raramente li trovi purtroppo. Profumato di succose ciliegie, fine nella linea, grazioso retrogusto, ma senza negare la sua onesta eredità contadina.”

– Hamersma, 2022

ALTRI SUGGERIMENTI…

Falstaff
Falstaff 90/100 punti
Luca Maroni 97/100 punti
James Suckling 90/100 punti

Chianti DOCG

 11,95

Langhe Nebbiolo “Podio” DOC

 18,95

De Grote Hamersma
De Grote Hamersma 9+
James Suckling
James Suckling 93/100 punti

Barolo Montanello Riserva DOCG

 49,95

We gebruiken cookies om ervoor te zorgen dat onze site zo soepel mogelijk draait. Als je doorgaat met het gebruiken van deze site, gaan we ervan uit dat je ermee instemt.