Brunello di Montalcino Col di Lamo
De Grote Hamersma
Falstaff
Gilbert & Gaillard

Brunello di Montalcino D.O.C.G.

 59,95

“Il Brunello di Montalcino 2011 di Col di Lamo è prodotto da Giovanna Neri ed è un famoso vino toscano di assoluta raffinatezza.”

A proposito del vino

Cantina: Col di Lamo
Vino: Brunello di Montalcino
Classificazione: DOCG
Vitigno: Sangiovese Grosso
Regione: Montalcino (Toscana)
Tipologia: Vino rosso secco
Terreno: Miscela di sabbia e argilla
Raccolta: 2011
Alcol: 14,5%
Chiusura: sughero naturale
Temperatura di servizio: 16-18° C
Potenziale di lay-up: lunga durata ma non sono ancora disponibili dati
Contenuto: 0,75 l

Vinificazione

I grappoli vengono raccolti a mano in casse e trasportati con cura alla tramoggia della diraspatrice. La fermentazione avviene senza l’aggiunta di lieviti selezionati con lunghe macerazioni sulle bucce a temperatura controllata e con frequenti e graduali rimontaggi. Al termine della fermentazione malolattica, il vino viene travasato in grandi tonneaux e botti per un periodo di almeno due anni. La maturazione prosegue in vasche d’acciaio fino all’imbottigliamento.

Colore

Il colore di questo Brunello è rosso rubino intenso.

Odore

Il naso è armonioso, con note di prugne e more.

Impressione gustativa

In bocca il vino è rotondo ed equilibrato. Si conclude con un lungo finale con intense note di frutti di bosco.

Consiglio culinario

Questo Brunello di Montalcino di Col di Lamo si abbina bene a carni di selvaggina come cervo e coniglio.

Premi

De Grote Hamersma

De Grote Hamersma 9

Falstaff

Falstaff 2020 93/100 punti

Gilbert & Gaillard

Medaglia d'oro Gilbert e Gaillard

Vino top di Verona 1x

Note di degustazione

Il grande martello

“Venezia è bellissima, e il suo cortile è fatto di vini abbinati. Delizioso, quel rosso catramoso della Valpolicella, profumato di rosa, quel frutto sottile, quegli acidi ardenti…

È difficile realizzare qualcosa di così raffinato. In pratica, quindi, molti Valpolicella sono piuttosto sottili e acidi o, al contrario, impenitenti e potenti.

Ma qui, a Cà dei Maghi, la casa dei maghi, sanno come evocare il vero Valpolicella. Non si può chiamare così, perché qui è stata utilizzata solo l’uva corvina e non l’altrimenti necessaria uva valpolicella, ma il risultato è come il valpolicella dei vostri sogni.

Colore quasi rosato, aroma delicato e timido, sapore di seta e pizzo. Ragfijn. Galleggia fuori dal bicchiere.

Siate veloci, perché non ce n’è molto. 470 bottiglie. Abbiamo assaggiato il numero 13, scritto a mano. Di certo non porta sfortuna. Solo che ci è dispiaciuto non avere la bottiglia 14 per andare avanti”.

– Hamersma (2022)

ALTRI SUGGERIMENTI…

De Grote Hamersma
De Grote Hamersma 9
Falstaff
Falstaff 2020 93/100 punti
Gilbert & Gaillard
Medaglia d'oro Gilbert e Gaillard
Vino top di Verona 1x

Brunello di Montalcino Edizione Limitata F. Sclavi D.O.C.G.

 195,95

De Grote Hamersma
De Grote Hamersma 9
Falstaff
Falstaff 2020 93/100 punti
Gilbert & Gaillard
Medaglia d'oro Gilbert e Gaillard
Vino top di Verona 1x

Brunello di Montalcino “Diletta” D.O.C.G.

 99,95

De Grote Hamersma
De Grote Hamersma 9
Falstaff
Falstaff 2020 93/100 punti
Gilbert & Gaillard
Medaglia d'oro Gilbert e Gaillard
Vino top di Verona 1x

Corvina I.G.T.

 14,95

We gebruiken cookies om ervoor te zorgen dat onze site zo soepel mogelijk draait. Als je doorgaat met het gebruiken van deze site, gaan we ervan uit dat je ermee instemt.