Canova Rosso Ca Dei Maghi
De Grote Hamersma

Canova Rosso

 9,95

“Cà dei Maghi, la casa magica. Dove il bastone magico (del vino) è brandito da Paolo Creazzi. Fai miracoli con esso vicino a Verona. La Valpolicella in tutte le sue manifestazioni, per esempio. Più un grande bianco della Garganega ( vedi il suo Barabao ).

Ma prima ci fa bere un umile vino rosso. Ottenuto da una manciata d’uva che lì ha trasformato in un frivolo rosso. Con frutti di bosco vivaci, ciliegie di scarafaggio e lamponi audaci. Erbe leggere, acidi caratteristici, nessuna annata, bassa gradazione alcolica e un alto tasso di beva.

– Hamersma (2021)

A proposito del vino

Azienda: Cà Dei Maghi
Vino: Canova Rosso
Vitigno: Corvina, Corvinone, Rondinella, Molinara e Croatina
Regione/Zona: Valpolicella (Verona)
Tipologia: Vino rosso secco
Terreno: calcareo, marnoso
Vendemmia: 2021
Alcool: 12%
Chiusura: sughero
Temperatura di servizio: 12-14°C
Potenziale di posa: lunga durata, nessun dato disponibile
Contenuto: 0,75 l

Vinificazione

Il Canova Rosso di Cà Dei Maghi è prodotto con uve fresche raccolte a mano che provengono da viti di meno di 10 anni. Infine, la fermentazione e la maturazione avvengono in serbatoi di acciaio inox.

Colore

Il vino ha un bel colore rosso rubino compatto e molto intenso. Ecco perché il colore ricorda le ciliegie locali della Valpolicella.

Odore

Il Canova Rosso ha al naso sentori di succo e frutta rossa. Ma non mancano sentori di marasca e fiori rossi.

Impressione gustativa

Un vino fruttato e gradevole con sentori di cioccolato. Il gusto è succoso con sentori di bacche rosse e lamponi. In sintesi, il Canova Rosso è un vino rosso leggero che deve la sua leggerezza principalmente alle viti giovani.

Consiglio culinario

In primis, il Canova Rosso di Cà Dei Maghi è l’ideale per accompagnare primi piatti della tradizione italiana come pasta e fagioli. Ma può essere gustato anche con altri salumi, formaggi e piatti vegetariani. Infine, per la sua leggerezza e spremute, questo vino è delizioso anche da bere senza cibo.

Premi

De Grote Hamersma

De Grote Hamersma 9-

Elsevier Weekblad I 60 migliori vini del 2021

Note di degustazione

Il grande martello

“Cà dei Maghi, la casa magica. Dove il bastone magico (del vino) è brandito da Paolo Creazzi. Fai miracoli con esso vicino a Verona. La Valpolicella in tutte le sue manifestazioni, per esempio. Più un grande bianco della Garganega ( vedi il suo Barabao ).

Ma prima ci fa bere un umile vino rosso. Ottenuto da una manciata d’uva che lì ha trasformato in un frivolo rosso. Con frutti di bosco vivaci, ciliegie di scarafaggio e lamponi audaci. Erbe leggere, acidi caratteristici, nessuna annata, bassa gradazione alcolica e un alto tasso di beva.

– Hamersma (2021)

I 60 migliori vini del 2021 – Elsevier Weekblad

“Cà Dei Maghi evoca Amaroni molto raffinati, ma anche il suo rosso più semplice è un miracolo. Dal cortile di Venezia arriva questo allegro vino da palazzo pieno di frutta pregiata e profumo di rosa, con scorza e carattere.

– Nicholas Clay (2021)

ALTRI SUGGERIMENTI…

Chianti “Forramoro” D.O.C.G.

 14,95

Tegolato I.G.T.

 79,95

9 Anime I.G.T.

 44,95

We gebruiken cookies om ervoor te zorgen dat onze site zo soepel mogelijk draait. Als je doorgaat met het gebruiken van deze site, gaan we ervan uit dat je ermee instemt.